Tag: Il miglior consiglio di Make up

Ciao ragazze e ben tornate sul blog oggi rispondo ad un bellissimo tag dove sono stata nominata dal ‘’ Cuore di Beatrix ‘’ che fa bellissimi oggetti ad uncinetto, passateci perché merita veramente 🙂

Questo tag serve per far conoscere vari blog di make up ma anche per dare dei consigli alle ciompette ( come direbbe clio ) ma premetto che tutte lo siamo, anche chi ha un blog o fa video tutorial.

Le regole sono:

  • rispondere alle domande con un post ad hoc dal titolo  ‘Tag  miglior consiglio make up’ o, ancora meglio, con un video-tutorial per chi ha già il canale youtube, così da poter descrivere meglio le risposte facendo vedere il miglior modo di mettere in pratica i vostri consigli. 
  • utilizzare il logo con ringraziamento connesso al blog che ha inventato il TAG ovvero Il di Beatrix
  • AVVERTIRE il Cuore di Beatrix sulla sezione TAG QUI LE NOMINE una volta fatto il post tag
  • IL TEST TAG sarà vinto da colei che sarà stata in grado di spiegare nella maniera più semplice, efficace ed esatta quanto chiesto nelle domande.
  • La stessa se vorrà predisporrà un video che sarà inserito nel canale YOUTUBE il cuore di Beatrix !

Siete pronte ? Iniziamo 🙂

  1. Come usare nella maniera giusta una palette di correttori come questa ? In particolare spiegate quando come e perchè usare i singoli correttori come quello sul verde sul viola ecc.

1

Allora, il mio consiglio principale è quello di non comprare mai palette complete di correttori perché ci sono alcuni che non verranno proprio utilizzati. Questa della Make up revolution  presenta solo 8 colori e il mio consiglio iniziale è quello di usare questi  correttori sotto il fondotinta in maniera tale da uniformare tutto con il fondo:

  • Il colore rosa è il colore più chiaro che si presenta qui ed è ottimo per chi pecca di poca luminosità sul viso. Il mio consiglio è quello di applicarlo con il polpastrelli in maniera che il prodotto si riscaldi e di metterlo non in tutto il viso ma soltanto in punti strategici come zigomo e arcata sopraccigliare in maniera tale da poter dare una luce naturale al viso.
  • Il correttore viola, invece, serve per ravvivare il colorito spento dovuto alla carnagione giallastra. Anche questo lo consiglio di usare con i polpastrelli e va messo nelle zone dove il viso sembra spento. Quindi armatevi di specchio e vedete dove avete queste zone spente, la maggior parte delle volte è sotto l’occhio dove normalmente si mette il correttore arancione.
  • Il correttore verde, serve invece, per contrastare i rossori e quindi è ottimo per quando abbiamo delle piccole macchiette rosse sul viso ma anche per dei brufoletti che non si coprono con il semplice correttore. Usate anche qui le dita rispetto ad un pennello in maniera da riscaldare il prodotto ad avere maggior facilità nell’applicazione.
  • Il correttore molto nude io vi consiglio di usarlo per quando non si vuole applicare il fondotinta e quindi metterlo soltanto nei punti che vogliamo ritoccare come per esempio la zona T e leggermente le guance.
  • Il correttore leggermente aranciato è ottimo per le occhiaie. Io pero non lo consiglio di mettere su tutta la parte inferiore dell’occhio ma bensi nei punti maggiormente violacei o bluastri come per esempio la parte interna. Correggendo la tutto l’occhio apparirà riposato.
  • Il correttore bianco è ottimo per illuminare. Questo, insieme all’ultimo, lo consiglio di applicare sopra il fondotinta sempre sfumando bene!! In maniera da illuminare il tutto. Va dosato in base a come il prodotto colori per evitare di avere l’effetto palla da discoteca.
  • Il penultimo colore è un verde leggermente più chiaro ed il mio consiglio è quello di usarlo sempre per i rossori ma in maniera meno evidente.
  • Per finire questo correttore marrone è ottimo per il contouring. Ovviamente tutti ormai sanno cosa, non è altro che scurire appena alcune zone del viso per sagomarlo appena. Questo colore va applicato con MOLTA moderazione sotto lo zigomo e invece sulla fronte e SFUMARE BENE IL TUTTO. Alla fine non si deve vedere la striscia di colore. Questo lo consiglio di applicare sopra il fondo e soprattutto con il pennello.

 

 

  1. Per un trucco essenziale senza l’utilizzo del fondotinta qual è la base migliore per preparare il viso ed in particolare il trucco degli occhi?

 

L’ho appena scritto sopra, se non si vuole usare il fondotinta è ottimo l’uso del correttore su alcune zone e applicarlo sugli occhi per creare una base cremosa e far durare molto tempo il trucco occhi. Il mio consiglio, inoltre, è l’uso in combo dei correttori, ovvero, mettersi davanti ad uno specchio, con la luce fredda quindi non arancione e usare in maniera moderata i vari correttori sfumandoli fino a che non vengano bene assorbiti dal viso.

 

 

  1. Spiega alle totali inesperte come usare questi pennelli chiarendo a cosa servono ed il loro miglior utilizzo ?

3

Non vi dovete assolutamente spaventare quando vedete questi pennelli perché il loro uso è semplice.

  • Partiamo dal primo a sinistra il cui uso è quello di applicare l’ombretto e basta, sostituisce il polpastrello.
  • Il secondo invece ha il compito di sfumare i vari ombretti. Questo è di media dimensione ed è ottimo per sfumare tutti i colori. Mi raccomando le sfumature vanno dall’interno all’esterno dell’occhio quindi da sinistra a destra.
  • Il terzo pennello è ottimo per l’eyeliner in gel o per fare un leggero tratto di colore sugli occhi
  • L’ultimo invece è sempre da sfumatura ma come potete vedere è angolato per cui, è ottimo per la sfumatura all’esterno dell’occhio per creare quindi la V della sfumatura.

 

  1. Il modo migliore per avere una tenuta perfetta del trucco labbra composto da matita e lucidalabbra e se diverso il modo per mantenere il rossetto senza che si incorra nell’antiestetico secco delle labbra.

Il lucidalabbra per natura non è un prodotto dalla tenuta perfetta , ma possiamo farlo durare applicando, appunto, una matita dello stesso colore sulle labbra prima del lucido. Per avere invece il rossetto senza la secchezza delle labbra, il mio consiglio è di eliminare tutte le pellicine passando ogni giorni lo spazzolino da denti sulle labbra e mettere il burro cacao. Prima di mettere il rossetto poi il mio consiglio è quello di rimuovere ogni traccia di burrocacao sulle labbra e poi procedere all’applicazione. Fatto in maniera costante la tecnica dello spazzolino funziona e ve lo dico io che uso sulle labbra solo prodotti opachi o super opachi per cui ho sempre labbra secche.

 

  1. Descrivi i passaggi per uno smokey nero, facile e di effetto.

Allora vi basta una matita nera, un ombretto nero e un mascara.

  • Primo passaggio: fate una leggera linea nera con la matita sopra la palpebra. La linea dovrà essere di media larghezza in base alla vostra forma d’occhio.
  • Con il polpastrello sfumate la matita dal basso verso l’alto non arrivando però alla piega dell’occhio.
  • Successivamente, sempre con le dita applicate leggermente il colore nero e con il pennello sfumatelo verso l’esterno dell’occhio.
  • Nelle rima inferiore applicate un po’ di matita e con il pennello sfumatela.
  • Mettete tanto mascara sia sulle ciglia superiori che in quelle inferiori

 

Ecco qua ragazze, spero che abbiate capito, fatemi sapere nei commenti  le vostre opinioni, grazie mille Beatrix per la nomina 🙂

Vi lascio i link dei miei social

Facebook My beauty moments blog

Instagram _itsmar.y

Un bacione

Sample image

Annunci

5 thoughts on “Tag: Il miglior consiglio di Make up

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...